Casa Prodotticatalizzatore chimico

Catalizzatore chimico di Hydroconversion dei solfuri organici con alta capacità organica di conversione dello zolfo

Certificazione
Porcellana Zibo  Jiulong  Chemical  Co.,Ltd Certificazioni
Porcellana Zibo  Jiulong  Chemical  Co.,Ltd Certificazioni
Rassegne del cliente
La cooperazione è molto soddisfacente e la società degli anni ultimi, siamo molto disposti a continuare la cooperazione a lungo termine.

—— David

Il servizio di assistenza al cliente premuroso della società e prova il loro meglio per soddisfare la richiesta dei clienti. Saremo una cooperazione a lungo termine.

—— Alber

Sono ora online in chat

Catalizzatore chimico di Hydroconversion dei solfuri organici con alta capacità organica di conversione dello zolfo

Catalizzatore chimico di Hydroconversion dei solfuri organici con alta capacità organica di conversione dello zolfo
Catalizzatore chimico di Hydroconversion dei solfuri organici con alta capacità organica di conversione dello zolfo Catalizzatore chimico di Hydroconversion dei solfuri organici con alta capacità organica di conversione dello zolfo Catalizzatore chimico di Hydroconversion dei solfuri organici con alta capacità organica di conversione dello zolfo

Grande immagine :  Catalizzatore chimico di Hydroconversion dei solfuri organici con alta capacità organica di conversione dello zolfo

Dettagli:
Luogo di origine: La Cina
Marca: JIULONG
Numero di modello: JL-H-15
Termini di pagamento e spedizione:
Quantità di ordine minimo: 1000g
Prezzo: negotiation
Imballaggi particolari: tamburi del ferro che innerlining i sacchetti di plastica di doppio strato.
Tempi di consegna: negoziazione
Termini di pagamento: L / C, T / T
Capacità di alimentazione: 800MT al mese

Catalizzatore chimico di Hydroconversion dei solfuri organici con alta capacità organica di conversione dello zolfo

descrizione
nome del roduct: Catalizzatore organico di hydroconversion dei solfuri Aspetto: estrusioni blu-chiaro
Dimensione delle particelle /mm: φ3×4~15 Massa density/kg·L-1: 0.60~0.70
resistenza a compressione, N·cm-1: min80 Perdita su attrito, %: max3.0
Conversione del tiofene, %: 99
Evidenziare:

Catalizzatore di idrotrattamento

,

Catalizzatore solido dell'acido fosforico

                                                          Catalizzatore organico di hydroconversion dei solfuri con alta capacità organica di conversione dello zolfo 

 

                                                                   

 

1. Caratteristiche e campo di applicazione
Alcuni catalizzatori utilizzati alle nelle piante su grande scala basate a idrocarburo dell'ammoniaca è sensibili ai composti solforati ed incline sia avvelenato e deterioramento nell'attività quando il contenuto di zolfo in gas dell'alimentazione supera determinato valore. Cobalto – il catalizzatore di hydroconversion del molibdeno e l'ossido di zinco sono usati solitamente per la desolforazione dei gas o dei petroli dell'alimentazione.
Il catalizzatore di hydroconversion T201, con l'alta capacità organica di conversione dello zolfo, è applicabile al hydroconversion dei gas dell'alimentazione per le piante su grande scala dell'ammoniaca. Può portare giù lo zolfo organico in gas dell'alimentazione a meno di 0,1 PPM.
Le reazioni principali di hydroconversion in questione sono come segue:
RSH+H2 = RH+H2S
R1SSR2+3H2 = R1H+R2H+H2S
R1SR2+2H2 = R1H+R2H+H2S
C4H4S+4H2 = C4H10+H2S
COS+H2 = CO+H2S
dove gruppi di R=alkyl.
Questo prodotto è inoltre applicabile al hydroconversion organico dello zolfo dei petroli leggeri o degli idrocarburi gassosi in petrochimica.
2. Proprietà fisiche

 

 

Aspetto
estrusioni blu-chiaro
Dimensione delle particelle /mm
φ3×4~15
Massa density/kg·L-1
0.60~0.70
norma 3.Quality
Secondo la norma industriale HG2505-93, il catalizzatore T201should si conforma alla seguente norma:

 

 

resistenza a compressione, N·cm-1
min80
Perdita su attrito, %
max3.0
Conversione del tiofene, %
99
4. condizioni di gestione di riferimento

 

 

Zolfo organico in gas o petrolio, PPM
100-200
H2 per lubrificare rapporto del volume
50-100
o contenuto in idrogeno del gas dell'alimentazione, %
2-5 (volume)
LHSV, h-1
1-6
GHSV, h-1
1000-2000
Pressione di esercizio, MPa
1.0-4.0
Temperatura di funzionamento, ℃
300-450
Ammoniaca in gas idrogenato, PPM
max100
Arsenico in olio dell'alimentazione, ppb
max100
Zolfo organico in gas o petrolio idrogenato, PPM
max0.1
Le reazioni di idrogenazione hanno luogo a 300-450℃. La temperatura iniziale è solitamente controllata a 350-380℃. Se la concentrazione nello zolfo in olio dell'alimentazione resta sotto un sicuro limiti (i.g. , 0.2ppm) per il lungo termine, «fenomeno di scarico dello zolfo» avrà luogo. Di conseguenza, per il sistema a due sezioni di idrogenazione dell'olio, la temperatura di funzionamento nella prima sezione dovrebbe essere tale che assicura la concentrazione nello zolfo di 2-10ppm in nafta efluenta, in modo da mantenere il catalizzatore nella seconda sezione nello stato sulfided.
5. Carico
(1).Clean il reattore di tutti i detriti e schermano il catalizzatore di qualunque polvere prima del carico. Gli operatori che lavorano dentro il reattore dovrebbero stare su un vasto piatto di legno senza fare un passo direttamente sul catalizzatore.
(2). Installi le palle inerti all'alto ed al basso del reattore. Le particelle del catalizzatore sono separate dalle palle inerti dalla rete del filo di acciaio inossidabile di più piccola maglia che il catalizzatore.
(3). Usi un imbuto collegato da un tubo S tipo del panno per cadere lentamente e perfino il catalizzatore da un'altezza massima di 1.2m al reattore mentre giudicano più inferiore del tubo per impedire la rottura delle particelle.
(4). Gli operatori di caricamento non dovrebbero stare direttamente sul letto del catalizzatore durante il caricamento.
6. Partenza e catalizzatore Presulfiding
Purghi il sistema con azoto o altri gas e poi scaldi il letto del catalizzatore con azoto, idrogeno-azoto o gas naturale. Procedura di riscaldamento: 30~50℃/h a 120℃, tengono a 120℃ per 2 h e poi a 30~50℃/h a 220℃. Poi effettui presulfiding mentre si scaldano.
Solitamente presulfiding non è necessario per uso principiante del catalizzatore quando usando il gas naturale, il gas collegato o la nafta della luce come materiale di base, poiché lo zolfo inorganico nell'alimentazione gassosa può compiere sulfiding gradualmente durante il funzionamento. Tuttavia, nel caso del trattamento degli idrocarburi con l'alto e/o zolfo complicato, presulfiding è esigenza di uso principiante raggiungere il più alta attività di idrogenazione. Lo zolfo ha assorbito gli importi a circa 5% di peso totale del catalizzatore alla conclusione di presulfiding.
Presulfiding può essere fatto in quanto segue due modi:
(1) aggiungendo CS2 nell'azoto o nell'idrogeno
Aggiunga CS2 nel gas dell'alimentazione (idrogeno-azoto o idrogeno) dopo essere scaldatosi a 220℃. Effettui presulfiding mentre si scaldano a 20℃/h lavorano la temperatura di funzionamento. Presulfiding può essere considerato completo una volta contenente zolfo intossica l'equivalente alla capacità teorica dell'adsorbente dello zolfo del catalizzatore si aggiunge.
Stato di Presulfiding:

 

 

Zolfo nella corrente del gas, %
0.5-1.0 (volume)
GHSV, h-1
400-600
Pressione, Mpa
atmosferico a pressione bassa (max0.5)
(2) aggiungendo CS2 nell'olio leggero (nafta preferibilmente leggera)
Passi il medium sulfiding nel letto del catalizzatore quando la temperatura del letto raggiunge 220℃. Tenga sul sulfiding mentre si scaldano a 20℃/h lavorano la temperatura di funzionamento. Presulfiding può essere considerato completo quando sulfiding il medium equivalente a capacità di assorbimento teorica dello zolfo del catalizzatore si aggiunge. Poi sollevi la pressione allo stato dell'operazione, sposti all'alimentazione dell'idrocarburo e regoli la temperatura, LHSV e l'idrogeno/olio ed e gradualmente procedi all'operazione normale del pieno carico.
Migliori correttamente la temperatura di funzionamento nella fase successiva di servizio del catalizzatore per aumentare il suo activit.
Stato di Presulfiding:

 

 

Zolfo in medium sulfiding, %
0.5-1.0 (peso)
Idrogeno per lubrificare rapporto
600 (volume)
Pressione, MPa
0,5
LHSV, h-1
1,0
Arresto 7
(1) arresto temporaneo
Per alimentazione liquida, fermi il rifornimento di alimentazione, purghi il sistema affinchè 1 h rimuovano tutti gli idrocarburo liquido, entrata vicina e scarichi e per mantenere la temperatura e la pressione nel reattore. Per alimentazione gassosa, il rifornimento di alimentazione tagliato e mantiene la pressione.
(2) arresto a lungo termine
Per l'arresto a lungo termine senza smontaggio del reattore, abbassi al carico di 30%, abbassi la temperatura a 30-50℃/h a 250℃ ed alla pressione a 1.5MPa non superiore a 0.5MPa/h evitare la rottura del catalizzatore. Poi fermi il rifornimento di alimentazione, purghi il sistema con idrogeno per 1 h, l'entrata vicina e gli scarichi, mantengono la pressione al positivo (niente di meno che 0.1MPa) e lasci il calo della temperatura naturalmente. Per alimentazione gassosa, il rifornimento di alimentazione tagliato e porta giù la pressione e la temperatura al tasso suddetto.
Per l'arresto a lungo termine con lo smontaggio del reattore, purghi il sistema con azoto, mantenga la pressione positiva e porti giù la temperatura allo smontaggio 40℃.
partenza (di 3) dopo l'arresto
La stessa procedura della partenza iniziale. Per alimentazione liquida, evitare riduzione del catalizzatore (particolarmente sopra 250℃), riscaldamento con azoto o gas inerte fino alla temperatura di funzionamento. Poi sposti per alimentare l'olio e l'idrogeno. Per alimentazione gassosa, scaldi direttamente con alimentazione ed idrogeno gassosi.
Quando il gas d'idrogenazione è usato per il riscaldamento, l'alimentazione dell'idrocarburo del passaggio nel reattore subito dopo che la temperatura supera il punto di rugiada dell'idrocarburo liquido e poi continua il riscaldamento fino alla temperatura di funzionamento.
(4) arresto fortuito
dovuto varietà di cause degli incidenti, nessuna procedura per tutti gli usi può essere ceduta per l'arresto fortuito. Segue punte da pagare l'attenzione ad evitare il danno al catalizzatore:
la temperatura 1Lowering a 50℃/h eccessivo quando la temperatura del reattore è superiore a 200℃ è nociva sia a forza che a tempo di impiego e di attività del reattore.
il reattore 2The può tollerare l'interruzione di periodo ridotto del rifornimento dell'idrogeno (parecchi minuti). L'interruzione di molto tempo può causare la formazione del coke sul catalizzatore, a volte così serio che la rigenerazione o il cambiamento è necessaria.
Il contatto a lungo termine 3 con idrogeno senza zolfo a 250℃ eccessivo può causare la perdita di attività quindi e di riduzione del catalizzatore.
8. Rigenerazione
L'attività del catalizzatore può deteriorarsi con tempo di servizio dovuto formazione del coke. Quando questo deterioramento diventa intollerabile al requisito dell'operazione, è necessario da rigenerare il catalizzatore.
Interrotto secondo la procedura per «l'arresto a lungo termine senza smontaggio». Porti giù la temperatura a 250℃ e la pressione ad atmosferico e poi passi aero-contenere il vapore (0.5-1.0% ossigeno) nel reattore per rigenerazione. Aumenti il tenore in ossigeno nel vapore con l'aumento di temperatura finché completamente aria. Mantenga a 450℃ (massimo 475℃) per 4h dopo là non è aumento di temperatura ed il tenore in ossigeno all'entrata ed allo sbocco diventa uguale. Poi la rigenerazione può essere considerata completata.
Una volta rapido l'aumento di temperatura è osservato mentre aumenta il tenore in ossigeno in vapore, fermata che aggiunge l'aria e passa solamente il vapore all'aumento di temperatura di sollievo. Riprenda ed aumenti l'aggiunta di aria quando la temperatura diventa normale. La reazione Exothermal può avere luogo e causare l'aumento di temperatura notevole a 350-400℃. Controlli rigorosamente l'aggiunta dell'aria e prevenga danni to il catalizzatore dall'impulso della temperatura.
L'analisi di ossigeno e di concentrazione di CO2 nella corrente dello sbocco è utile da ispezionare il progresso di rigenerazione. La rigenerazione può essere considerata completata quando l'ossigeno in entrata e lo sbocco scorrono gli approcci lo stessi. Continui a passare il flusso d'aria e portare giù la temperatura a 40~50℃/h a 220℃. Poi sposti all'eliminazione dell'inceppo dell'azoto e a presulfiding e l'operazione infine normale.
Il ciclo di rigenerazione è di 2-3 anni nella circostanza dell'operazione normale.
9. Pacchetto e stoccaggio
Il catalizzatore è imballato nel barilotto del ferro allineato dentro con i sacchetti di plastica. Dovrebbe essere immagazzinato nel posto asciutto e fresco. Il catalizzatore può essere immagazzinato solitamente per parecchi anni senza deterioramento notevole nelle proprietà e nell'attività.
durante la rigenerazione per impedire l'impulso di temperatura che può causare la perdita di attività del catalizzatore.

Dettagli di contatto
Zibo  Jiulong  Chemical  Co.,Ltd

Persona di contatto: James.Li

Telefono: +8613706436189

Invia la tua richiesta direttamente a noi (0 / 3000)